Video-Laparoscopica

La Chirurgia Laparoscopia è una metodica utilizzata dal Chirurgo per diagnosticare e curare alcune malattie, evitando l’apertura della parete addominale, può essere ben definita semplicemente un accesso mininvasivo alla cavità addominale mediante l’uso di apparecchiature tecnologiche sofisticate
Con questa metodica si evitano l’apertura dell’addome, il dolore post-operatorio e i disturbi della canalizzazione. Non occorre un prolungato riposo a letto. Non si utilizza il sondino naso-gastrico, il catetere urinario, il tubo di drenaggio addominale. Non è necessario assumere antibiotici ed antidolorifici. Si riducono quasi completamente le complicanze cardio-circolatorie e le infezioni respiratorie. Non vi sono infezioni, ernie e cicatrici antiestetiche della ferita operatoria. I pazienti vengono dimessi dall’ospedale 24-48 ore dopo l’intervento con ripresa dell’attività lavorativa e sportiva entro 5 giorni.
Per effettuare interventi di laparoscopia si preferisce addormentare completamente il paziente con una leggera anestesia generale. L’anestesia generale per questi tipi d’interventi,rispetto alla chirurgia tradizionale, richiede una ridotta somministrazione di farmaci ed è meglio tollerata dai pazienti.

COME SI REALIZZA
In condizioni fisiologiche la cavità peritoneale é virtuale e inesplorabile è quindi necessario renderla reale sollevandone la parete con l’ insufflazione di anidride carbonica sterile, formando in tal modo una camera d’ aria cioè sollevando e scostando la parete addominale dai visceri: il pneumoperitoneo.
I trocars fungono da porta d’ ingresso per fibre ottiche e strumenti operativi quindi permettono la comunicazione fra l’ esterno e l’ interno dell’ addome senza variazioni significative della pressione acquisita.
La visione laparoscopica viene ottenuta dalla introduzione nella camera di un endoscopio a fibre ottiche sormontato da una microtelecamera collegata ad un monitor, realizzando così il sistema di ripresa e trasmissione delle immagini.
I presupposti per la sicurezza ed il successo dell’ intervento laparoscopico sono: la giusta indicazione clinica, la preparazione scientifica e tecnica, l’ esperienza delle equipes medica e infermieristica.